Nel Parco la dimensione ludica, ha un ruolo di primo piano e si sviluppa in aree accuratamente studiate per i bambini con scivoli, giochi gommosi, ponti tibetani e a piramide, una funivia a pendolo e, all’interno del “Parco dei folletti”, un castello in legno e un vascello dei pirati: giochi per i quali, tenendo conto della messa in sicurezza degli impianti, è stata utilizzata una pavimentazione antitrauma in granulato di gomma, rivestimento con ottime capacità ammortizzanti. Per l’ampiezza degli spazi e la salubrità dell’ambiente, il Parco si presta anche ad una attività sportiva polivalente, a partire dal footing per cui sono stati predisposti sentieri diversi per pendenza e grado di difficoltà. Oltre ai percorsi per footing e mountain bike, che culminano in una piccola area fitness con stazioni per flessioni e addominali, il Parco dispone di campetti di minipallavolo, calcetto e basket e di una pista di pattinaggio sul ghiaccio. A margine, si può notare come venga suggerita anche una dimensione più “statica” del divertimento, attraverso i tavoli da gioco circolari in cemento, rivestiti in mosaico con al centro una scacchiera, adatti pure ai giochi con le carte. Nel giugno 2009, poi, è stato inaugurato un grande e attrezzato centro ippico immerso nel verde della Valle dei Mulini dove si è svolto il Concorso Ippico nazionale a sei stelle di salto a ostacoli “Provincia di Catanzaro”: attualmente il maneggio è stato affidato ad una gestione privata. Proprio nella Valle dei Mulini, nel cuore di sentieri suggestivi e tortuosi, si trova anche una dismessa miniera di barite, geosito di grande interesse, che ben si presta a futuri utilizzi didattici e divulgativi. La dimensione ricreativa del Parco si completa con i servizi di ristorazione e con l’accesso gratuito ad Internet da qualunque punto del Parco tramite connessione WI-FI. Di recente, per rendere il Parco più facilmente raggiungibile soprattutto dai bambini e dagli anziani,
è stato attivato un servizio gratuito di navetta all’interno del Parco e tra il Parco e il centro storico per mezzo di un trenino.

 
Powered by Website Baker