Parco della Biodiversità Mediterranea
Via V.Cortese 1 - 88100 Catanzaro

   ORARIO ESTIVO DEL PARCO DALLE ORE 07,00 ALLE ORE 01,30; INVERNALE DALLE ORE 07,00 ALLE ORE 24,00 - INGRESSO GRATUITO

         

L'Amministrazione Provinciale di Catanzaro ha ricevuto a Padova il Premio nazionale "La Città per il Verde 2011", assegnato agli enti che si sono distinti nella gestione del verde pubblico. Il Premio è stato assegnato per il Parco della Biodiversità Mediterranea e, in particolare, per la “ pregevole varietà di progetti realizzati al fine di conservare non solo la natura, ma anche la storia dei luoghi”.

 

 

 

 
 
 

 

  

Il Parco della Biodiversità Mediterranea è un’area verde che si estende per 60 ettari nel cuore della città di Catanzaro. Il Parco, inaugurato nel 2004, nasce dalla riqualificazione ambientale della vecchia azienda della locale Scuola Agraria, da decenni in preda al degrado e alla incuria. A partire dal 2002, l’Amministrazione Provinciale di Catanzaro ha realizzato un massiccio intervento di rimodellamento del paesaggio nello spirito di un’ingegneria naturalistica orientata al rispetto e alla valorizzazione della biodiversità. Oggi il Parco è un ecosistema in cui convivono grandi varietà floristiche e faunistiche ed è soprattutto un sistema multitematico in cui la dimensione naturalistica si intreccia a quella culturale, sportiva e ludica. Al suo interno il Parco ospita le sedi del CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici), del MUSMI (Museo Storico Militare “Brigata Catanzaro”) e del Corpo di Polizia Provinciale.   

          

 

 

 
Powered by Website Baker